info@padaniaclassics.com
Seguici all'interno del network sociale!

 Padania

è l’altro nome con sui indica la pianura padana[1]. Il termine è ed è stato principalmente usato per indicare la pianura padana (pianura padano-veneto-romagnola)[2], suddivisibile in superiore (piemontese) e inferiore (lombarda e veneta)[1].

Wikipedia

PADANIA COSA?

Introduzione

Formalmente non riconosciuta da nessuno, la Padania doveva essere una Repubblica Indipendente separata dallo Stato italiano dagli anni ’90, come proposto dal Referendum per l’indipendenza tenutosi nel 1997 in ogni Consiglio Comunale del nord Italia. La lotta per l’indipendenza era sia a livello sociale che istituzionale; mentre gli attivisti dipingevano muri e strade con slogan pro-indipendenza un partito politico chiamato Lega Nord lottava in Parlamento per ottenere risposte alla pressante richiesta di federalismo.

Evoluzione

Il piano di indipendenza sbiadì con gli anni, ma la tensione generata dalla contesa del potere rese possibile una non meno importante unificazione visiva del paesaggio. Grazie al lavoro di amministratori sia di destra che di sinistra la Padania è diventata nel corso degli anni un elemento incredibilmente presente nella routine dei suoi abitanti, riconoscibile sia nel paesaggio che nei comportamenti umani.

Piemonte, Lombardia e Veneto, oltre ad essere fisicamente unificate in un continuum di edifici con analogie architettoniche da Venezia a Torino, dal 2013 sono di fatto unificate amministrativamente in ciò che i politici stessi chiamano la MacroRegione; Milano Expo2015 sarà un obiettivo importante in questo contesto, in quanto darà piena visibilità al territorio della Padania e alla sua capacità di organizzazione.

Stato Attuale

Le principali città e soprattutto i centri storici sono solo una parte infinitesimale di ciò che è il nord Italia. La commistione fra zone rurali, industriali e residenziali su vasta scala è una caratteristica difficilmente osservabile altrove in Europa e nel mondo ed è l’elemento che unifica visivamente l’intera pianura Padana.

Dal limite adriatico fino alle Alpi Occidentali infatti uno sviluppo urbanistico sparso regolamentato da politiche locali e non centralizzate ha fatto si che ogni piccolo Comune abbia costruito la sua zona artigianale o industriale, facendo in modo che negli anni si è creata quella che Eugenio Turri nel suo libro del 1995 chiama la ‘megalopoli padana’.

Questa megalopoli non è un centro urbano unico ma una costellazione di Comuni piccoli, medi e grandi che si stanno fondendo senza che si possano più intuire i confini fra gli uni e gli altri, conferendo per la prima volta alla pianura un aspetto inusuale e differente rispetto alla passata vocazione agricola.

Padania Classics

Padania Classics è un progetto di ricerca visiva che ha l’intento di identificare i ‘classici padani’ nel campo dell’estetica, dell’architettura e dei comportamenti umani attraverso un’attività documentativa, di produzione e diffusione di contenuti

Monitoraggio

Giriamo la Padania in lungo e in largo, osserviamo quello che è stato e quello che sarà, i comportamenti delle persone, annotiamo posti e facciamo rilievi.

Documentazione

Fotografiamo e filmiamo in digitale e analogico, da terra e con l’aiuto di droni. Documentiamo i cambiamenti in corso e l’invecchiamento di quello che già c’è.

Produzione

Coinvolgiamo le persone diffondendo il materiale via internet, attraverso la produzione di mostre, pubblicazioni, documentari, tour didattici e workshop.

“Aggiungi alle foto che pubblichi sui social l’hashtag aziendale #PadaniaClassics”

Un'esperienza completa della Padania!

I centri storici sono solo una parte infinitesimale di ciò che è il nord Italia.
Non farti ingannare, impara a riconoscere ed apprezzare la Padania in ogni suo aspetto paesaggistico e antropologico!

Prenota il tuo viaggio con VisitPadania.com!

Book now!

VisitPadania© è l’agenzia di viaggio di Padania Classics. Vuoi conoscere il territorio? Lo conosci già ma vuoi vederlo con occhi nuovi?
Vuoi offrire un’importante occasione formativa ai tuoi figli o studenti? VisitPadania© ti mostrerà gli angoli più tipici!
Prenota il tuo viaggio in occasione di Milano Expo2015!

90%

Com'è il tempo?

Il cielo della Padania è spesso grigio monocromo a causa dell’umidità proveniente dal fiume Po che scorre al suo centro e dalle Alpi che bloccano il vento. La stagione invernale è prevalentemente piovosa mentre quella estiva è caratterizzata da foschia e cieli bianchi.

Aziendale
Commerciale
Residenziale
Agricolo
Palmeto

Testimonial